Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

07-01-2014

Premetto che non ero impotente ma la maggior parte

premetto che non ero impotente ma la maggior parte delle volte non riuscivo ad avere due rapporti consecutivi e visto che eiaculo abbastanza presto questo era diventato un problema. così sotto consiglio del medico ho preso un pezzetto piccolo di levitra da 10mg ed è andato tutto bene, ho avuto il secondo rapporto con facilità. l'ho fatto anche altre volte, diciamo 3 volte. poi un bel giorno ho deciso di prenderne di più, stupidamente per provare, e così ne ho presa quasi mezza pasticca ma è successo un disastro, niente erezione, per tre o quatrro giorni. neanche le solite notturne e mattutine. mi hanno fatto provare il cialis ma è stato uguale. così oggi non prendo più niente. a tutt'oggi a due mesi di distanza non sono più quello di prima quando bastava un messaggio della mia ragazza per farmi eccitare. riesco ad avere rapporti, anche tutti i giorni ma solo con il contatto diretto con la mia ragazza. molte volte non riesco neanche a masturbarmi. cosa mi è successo? tornerò normale?
Risposta

GENTILE SIGNORE,

ho preso visione della Sua e-mail e direi di eseguire una visita Andrologica portando in visione una ecoigrafia peniena basale e dinamica che fara' precedentemente.

Distinti saluti.

Dott.Famiano Meneschincheri

TAG: Andrologia | Organi Sessuali | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!