17-10-2003

Premetto che non ho molte informazioni al riguardo

Premetto che non ho molte informazioni al riguardo ma solo oggi ho saputo che a mia cognata è stato diagnosticato un Tumore maligno al seno e solo dopo l'intervento che avverrà a fine settembre saprà se dovrà subire anche l'asportazione di ghiandole ascellari. Tutto questo l'ha saputo dopo aver notato un nodulino (7 millimetri) vicino al capezzolo ed essersi sottoposta all'esame dell'ago aspirato. Purtroppo non ho altre informazioni anche perchè siamo rimasti molto scossi e non era il caso di approfondire con domande più tecniche. Quello che vorrei sapere è se è possibile lo sviluppo di un Tumore di 7 mm da aprile alla fine di agosto visto che mia cognata si è sempre sottoposta a tutte le analisi preventive e l'ultima Ecografia al seno l'aveva fatta il 15 aprile ed era tutto a posto. Ringrazio anticipatamente per la Vostra disponibilità. Abito a Ferrara siamo in buone mani oppure esiste qualche centro più specializzato?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Si tratta di una lesione molto piccola e pertanto potenzialmente non facilmente documentabile da un esame ecografico eseguito come indagine di screening 5-6 mesi prima. Il centro oncologico di Ferrara potrà sicuramente proporle le strategie terapeutiche più indicate per la sua patologia.
TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!