10-02-2006

Premetto ke soffro di disturbi da attacchi di

Premetto ke soffro di disturbi da attacchi di panico per superare i quali ho iniziato la psicoterapia. Nonostante questo nn riesco a liberarmi dall'angoscia di avere problemi cardiaci. A marzo 2005 ho eseguito tutti i test cardiaci (EGC, Ecocardiogramma, Holter, ECG da sforzo) tutti negativi. Io però continuo ad avere frequenti episodi di tachicardia, ma soprattutto di sensazione di battitto alterato in ogni situazione (sia a riposo che sotto sforzo). Di recente durante uno di questi fenomeni mi sono recata al P.S. Mi hanno eseguito ECG con seguente esito: Tachicardia sinusale a 105 OC Toni tachiaritmici validi Pause libere OP MV diffuso bilatermente. Episodio di cardiopalmo Successivamente sono stata da uno specialista che mi ha eseguito ulteriore ECG ed Ecocardiogramma Mi ha detto ke sono in perfetta salute e ke i miei problemi dipendono dal fatto ke somatizzo tutto sul cuore. Nn ritiene necessario un Holter. Devo partire in areo e sono terrorizzta dall'idea di stare male. Posso fidarmi della diagnosi del cardiologo che mi ha visitato? E' davvero possibile ke un Cuore sano possa produrre tutte le sensazioni spiacevoli ke provo io? Vi ringrazio per l'attenzione.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Può assolutamente fidarsi del suo cardiologo.