10-02-2017

Primi sintomi della depressione

Salve, ho 25 anni e da circa un anno ho iniziato ad avere un pesante crollo emotivo. Inizialmente è iniziato cominciando a rifiutare me stessa nell'aspetto fisico, per poi andare avanti sempre peggio. Ho iniziato a piangere senza motivo, ho iniziato a sentirmi triste e con le mie aspettative per il futuro pari a 0 rispetto a prima che invece erano piene di vita e di gioia. Ho iniziato ad andare meno all'università e a vedere ciò che stavo facendo come un grande fallimento.
L'estate scorsa ho avuto delle vicende che mi hanno scosso molto (interruzione università e litigi familiari). Oggi mi ritrovo a non dormire, mangiare bene solo alcune volte, a sentirmi vuota e senza speranze di una vita migliore. Sono sempre stata una ragazza molto solare, ma ho paura che sia stata tutta una montatura la mia solo per coprire realmente il mio dolore interiore. Nessuno mi capisce e dunque evito di parlarne. È il caso di chiedere aiuto ad uno specialista? Grazie in anticipo.

Risposta di:
Dr. Federico Baranzini
Specialista in Psichiatria e Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Buonasera, quanto descrive potrebbe in effetti fare riferimento all'insorgere di un episodio depressivo che si è cronicizzato. Le consiglio vivamente di pensare ad un consulto specialistico per escludere tale opzione o al contrario poter avviare una cura. Cari saluti, Federico Baranzini Psichiatra a Milano

TAG: Malattie psichiatriche | Psichiatria | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!