Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-06-2013

Primo passo: Hb feci e Ferritinemia

Caro dottore bungiorno ho 52 anni . Soffro di stipsi anche se seguo una dieta ricca di fibre e bevo più di 2 litri di acqua al giorno .Questo dopo un intervento di isterectomia .Assumo lucen da 20 mg e gaviscon sciroppo causa reflusso gastroesofageo più ernia iatale. Volevo sapere se può darmi un consiglio per miglirare questa stipsi persistente e fastidiosa ?La ringrazio per la risposta .Un saluto Patrizia.
Risposta di:
Dr. Piero Gaglia
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Risposta

 La prima ipotesi diagnostica e' quella di una sindrome aderenziale post-intervento di isterectomia.

Comunque, in caso di stipsi di relativamente recente insorgenza, il rpimo problema  e' quello di escludere una patologia primitiva dell'apparato digerente.

Supponendo che nei Suoi consanguinei diretti (genitori, fratelli e sorelle) non vi siano stati casi di tumori del colon o del retto, i primi esami da eseguire sono:

- Ricerca del sangue occulto nelle feci. 

- Dosaggio ferritinemia

Questo perche' normalmente le patologie del tubo digerente provocano microscopici sanguinamenti.

Se questi esami fossero negativi, si puo' iniziare una terapia per la stipsi. 

dott. Piero Gaglia

TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!