Buona giornata. Sono un uomo di 48 anni; abito a Roma.Da visite passate, risulta il mio corpo (in sovrappeso abbondante; 130 kg x 186 di altezza), non assimila liquidi, trattenendoli "in superficie".Mi spiego; da diverse analisi fatte, risulta che io non beva a sufficienza, ma in realtà bevo anche 5 litri al giorno, con minzione di circa 1,5.E' vero che da due anni non faccio movimento, ma:- quando facevo palestra (attività aerobica e pesistica) non pesavo tanto di meno (circa 120 kg) ma diciamo contenevo "l'espansione". L'attività era di circa 2 - 3 volte a settimana per 1 ora c.u.- ho ripreso da febbraio a mangiare carne, ma per un anno e mezzo sono stato vegetariano- risulta abbia il fegato ingrossato (immagino per via dei latticini che prendevo nel periodo vegetariano)- non risulta abbia scompensi di tiroide- ho un valore un po' alto di colesterolo ma non nei trigliceridi- non sono diabeticoIn più, spesso soffro di pruriti sparsi, e mi si gonfiano mani e piedi.Di cosa quindi stiamo parlando?Mi potreste aiutare ad identificare uno specialista ed un percorso?Grazie