Salve, sono un ragazzo di 19 anni e ho problemi riguardo nello scoprire il pene anche da flaccido (da bambino non avevo questo problema poiché lo faceva mia madre). Riesco a scoprire una parte del glande ma non riesco ad andare oltre. Non so se si tratti di fimosi serrata o se sia solo un mio limite psicologico dovuto alla mia sensibilità (nel senso che ho paura a proseguire nel movimento e in più sono un po' ipocondriaco). Ho letto che generalmente chi ha la fimosi serrata ha difficoltà o dolori ad urinare ma io non ho nessun problema, anche riguardo la masturbazione. È così necessario scoprire il glande?