Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-03-2017

Problemi creati dal metadone

Ragazza di 29 anni prende metadone da 4 anni, ora è a 10ml ed esce a stento di casa. Quando esce non sembra nervosa o depressa anzi è allegra ma quando resta a casa dice di non sentirsi bene e resta a casa anche per 2 settimane consecutive. Si può dire che esce solo per il mantenimento del metadone. Mi sapete dare qualche consiglio per aiutarla? Il centro di recupero non se ne parla perché non ne vuole sapere. Grazie a tutti per le risposte

Risposta

Carissima, da quanto racconta posso dedurre che il problema che lei pone è indipendente dall'assunzione del metadone. In primis perché il metadone non dà simili effetti e poi, se tali effetti fossero autentici, questi non si presenterebbero a fasi alterne, ovvero fuori casa un tipo di reazione ed in casa la reazione contraria. Penso invece che il problema di questi comportamenti vada ricercato nella personalità della ragazza. Cordialmente Rosalba Trabalzini

TAG: Farmacologia | Malattie psichiatriche | Medicina delle dipendenze | Psichiatria | Salute mentale | Tossicologia medica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!