21-06-2018

Problemi di ipertensione

Buongiorno!

Sono una donna di 42 anni fortemente ipertesa in seguito a gravidanza con preeclampsia conclusasi con parto cesareo Valori: Aldosterone 1050 (rif <650 pmol/L sdraiata, 60-980 in piedi) Renina 72 (rif sdraiata 2,8-40, in piedi 4,4-46 pmol/L) Natrio 138 mmol/L (137-145) Potassio 3,5 mmol/L (3,5-4,6)) Creatinina 64 mikromo/l(<92) Tali risultati durante terapia con amilorid. Poiché ho casi di aldosteronismo conclamato in famiglia cosa dicono questi esami? Qualê il prossimo passo? Sono purtroppo allergica a sprinolattone e canrenone. Al momento prendo bbloccanti 100mg. Chirurgia?

Risposta di:
Dr.ssa Ilaria GiordaniDottore Premium
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Endocrinologia e malattie del metabolismo
Risposta

Signora, vanno effettuati esami (questi ed altri) in possibile sospensione di farmaci interferenti. Solo una volta effettuata la diagnosi (soprattutto di origine) si può porre indicazione alla terapia. Le consiglio visita endocrinologica.

TAG: Adulti | Apparato circolatorio | Cuore | Endocrinologia e malattie del ricambio | Esami | Farmacologia | Ipertensione | Malattie della circolazione | Salute femminile