Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-05-2013

Prolasso rettale sintomatico eseguire Defecografia

Salve ho 38 anni e sono maschio. Da 3 mesi a questa parte ho problemi nel defecare con a fine "seduta" grossi bruciori che durano tutto il giorno per non parlare durante che ho dolori forti. Ogni volta mi escono le emorroidi che mi fanno da tappo e nell'uscita avverto molta secchezza. Perdo sangue lateralmemte e le emorroidi uscite hanno colore parte blu scuro e parte più chiaro. In più vedo perdere sangue da un vaso gocce ogni 4 sec. Mi devo sforzare x defecare causa il tappo creato dalle emorroidi durante esce sangue e dopo esser stato molto tempo sul bidè e rallentare sanguinamento metto pomata (antrolir) sulle emorroidi per lubrificarle e con pressione su superficie morbita le faccio pian piano rientrare sin quando non avverto un forte pizzichio al risucchio (gran dolore). Dopo utilizzo di proctolin mi hanno detto che avevo una ragade dovuta a feci dure e dermatite anale Quindi mi hanno dato antrolir e anonet ma son 3 mesi che vado in bagno facendomi il segno della croce. Cosa posso fare? E' da operare? Se si che tecnica mi consigliate e post operatorio ha? Quali sono le complicanze? Grazie aiutatemi
Risposta di:
Dr. Angelo De Luca
Specialista in Chirurgia generale
Risposta

 Egregio signore probabilmente Lei è affetto da un prolasso rettale con conseguente fuoriuscita delle emorroidi e presenza di ragade anale,consiglio l'esecuzione di una radiografia (Defecografia )quindi visita proctologica al fine di valutare l'entita' del prolasso ed eventuale intervento chirurgico di resezione rettale trans anale.Individui nella Sua città o provincia un radiologo ed un chirurgo esperti del settore, che sicuramente Le risolveranno il problema. Cordiali Saluti.

TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!