Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-10-2013

PROLIFERAZIONE OSSIFILA TIR 3

esito ecografia tiroide: a sx nodo tiroideo occupante gran parte del lobo delimitato da ecostruttura mista ipo-iperecogena ovalare di 3.3 per 1.6 cm. Eutiroideo. Al termne si osserva la comparsa di una minima falda ematica perilesionale dello spessore massimo di 2.3 mm.Eseguito agoaspirato ed esame cirologico: colorazione immunicitochimica con anticorpi monoclonali anti-Galectina 3: negativa; reazione immunocitochimica con anticorpi anti-hmb1: negativa. Diagnosi : quadro citologico compatibile con formazione a celllule ossifile Tir 3 categoria sec consensuc citologico siapec 2007. Cosa vuol dire?Donna (1944).
Risposta di:
Prof.ssa Paola Grilli
Specialista in Chirurgia generale e Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta

 GENTILE PAZIENTE, LE CONSIGLIO DI CONSULTARE APPENA PUò UN ENDOCRINOLOGO , MEGLIO SE TIREOLOGO, PER VALUTARE L'OPPORTUNITA' DI UN INTERVENTO CHIRURGICO TENUTO CONTO DELLA RISPOSTA DELL'ESAME CITOLOGICO.

TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio | Ghiandole e ormoni
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!