Buongiorno, Ho 34 anni e sto avendo da qualche tempo delle fastidiose sensazioni di prutito, spesso sotto le braccia (non zona ascelle) e talvolta schienaLa pelle in quei punti è secca...Mia mamma mi ha riferito che da piccoll soffrivo dermatite nelle giunture del corpo (braccia e gambe) e che mi davano fastidio i tessuti scuri. Oltre a quello... Leggi di più soffro di sudore notturno a fronte e schiena (ma anche in questo caso posso dire tramite la testimonianza familiare e miei ricordi che io sono un tipo caloroso sempre e anche di giorno mi capita di sudare).Ho fatto eco addome, dove è stato riscontrato un fegato grasso (ho familiarità in merito) ed una milza aumentata di 1cm, ho la tiroide senza noduli.Anche la mia compagna ha la milza di 14cm (sarà un caso? È dall'anno scorso che l'abbiamominfrossata entrambi, anche nel precedente controllo). Fatte analisi a giugno e rifatte ora 3 giorni fa (emocromo/controllo elettroliti / tiroide/ ormoni tiroidei/ insulina a digiuno e dopo aver mangiato). È stato riscontrato solo insulina dopo aver mangiato a 31.5 (quando il range era fino a 20).Non ho sbalzi di temperatura, dormo bene, mi sento riposato, mangio e digerisco, non sono stanco nè spostato.Il medico di base mi ha detto : Non c'entra la tiroide ne ci sono altre cause endocrine. Il fenomeno dipende verosimilmente da labilità neurovegetativa, non esiste alcuna patologia organica.Mi ha chiesto se esiste una attività onirica particolarmente intensa? Ed io parlo la notte a volte mi capita.Possono esserci correlazioni tra prurito, sudore, milza? Purtroppo ho letto in giro...ed ho paura...Grazie mille