08-03-2006

Qualche anno fa a mio padre gli è stato

Qualche anno fa a mio padre gli è stato diagnosticato un angioma la fegato, qualche settimana fa invece l'ecografista gli ha presentato una situazione drammatica. Ieri ha fatto la TAC con il contrasto ed il medico che l'ha in cura gli ha detto che il tumore può essere di natura benigna. Io ho parlato con il medico e mi ha detto che l'Ecografia presentava una neoplasia maligna piuttosto grave, mentre la Tac no. Mi domando può succedere una cosa del genere? Adesso farà la risonanza e poi un'ecografia con biopsia. Siamo in Ansia. Lui si trova a Napoli ed io a Como è il caso di portarlo da me?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
I due esami cui fa riferimento sono sostanzialmente diversi ed è possibile che non siano in accordo, anche se in relazione al problema specifico, la TC con mezzo di contrasto ha una maggiore precisione rispetto alla semplice ecografia.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna