Ho 15 anni e sono maschio,in buona salute e non mi ammalo quasi mai. Il giorno 13/4 ho avuto un rapporto anale non protetto che è durato molto poco 4-5 minuti. Io e la mia ragazza dopo 5 mesi abbiamo avuto solo questo rapporto. Anche lei è in buone condizioni di salute ecc. Durante il rapporto è stata introdotta una piccolissima quantità di liquido prespermatico nell'ano ma non c'erano state lesioni e traccie di sangue sia nel momento del rapporto che nei giorni successivi. Entrambi vaccinati in tutto e soprattutto entrambi vergine infatti è stato il primo rapporto per entrambi. Ora però a distanza di due settimane piene di ansia si sono presentati: Afta orale(passata in 4gg), temperatura corporea quasi 37° e infine perdita di 2kili.Ora volevo chiedervi se tutti questi sintomi possano indicare l'HIV. Molti medici dicono che l'ansia e la preoccupazione fanno brutti scherzi e che contrarre l'HIV con queste circostanze è davvero difficile. Inoltre la perdita di peso si ha solo quando l'HIV sta diventando Aids quindi in fase ben più che evoluta.Ditemi che sono sintomi di preoccupazione ed ansia perché sto morendo dalla paura a soli 15 anni sia per me che per la mia ragazza. Lei è ben più tranquilla ma io non ci riesco. Grazie mille del vostro aiuto.