L’ESPERTO RISPONDE

Rapporto orale passivo a rischio?

Salve. Oggi è il 31 maggio e in data 18 maggio ho ricevuto un rapporto orale passivo scoperto. Da qualche giorno (3/4) alla notte ho abbondante sudorazione (è anche vero che ho un sacco a pelo sopra e una coperta di lana), ieri mi sono misurato la febbre ed era a 37. Per circa tre/quattro giorni ho avuto un leggero prurito in varie parti del corpo (orecchie, braccia, torace...), oltre ad una sensazione di essermi preso un'insolazione seppur non abbia preso il sole. Arrivando al dunque: è possibile che io abbia preso l'HIV?

Risposta del medico
Specialista in Malattie infettive e Medicina interna

Ehmbè, tutti i rapporti sessuali non protetti, di qualsiasi natura essi siano (vaginale, anale, orale, etc.) sono a rischio di contagio per le infezioni sessualmente trasmissibili. A meno che il partner sia assolutamente affidabile.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Dermatologia e venereologia
Prov. di Milano
Specialista in Malattie infettive
Milazzo (ME)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Malattie infettive
Brescia (BS)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Napoli (NA)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina generale e Dermatologia e venereologia
Pescara (PE)
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Dermatologia e venereologia
Messina (ME)
Specialista in Medicina generale e Malattie infettive
Messina (ME)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Barga (LU)
Specialista in Dietologia e Malattie infettive
Roccabernarda (KR)