recentemente sono stato vittima di una ischemia cerebellare dx che si e' risolta completamente dopo pochi giorni.il tutto pare sia stato causato da un problema cardiocircolatorio evidenziato da una visita transesofagea.la diagnosi e' stata: accentuato sbandieramento del setto intaratriale di aspetto "tunnel like" con evidenza di shunt paradosso dopo manovra di valsava.essendo un appassionato di apnea con immersioni intorno a 35 metri.alla luce di quanto detto,potro continuare le immersioni ?a quale profondita'?o dovro' cambiare sport?