Buon giornoSono un paziente di anni (77),per il momento godo di ottima salute: non ricordo in che anno feci una colica renale di cui riscontrarono reni multicistici bilaterale. Mi dissero di fare una visita una volta all'anno per controllare la crescita. Ogni anno qualcuna aumentava di qualche cm. L'ANNO 13/09/2013 mi sono sottoposto a visita... Leggi di più ECOGRAFIA ADDOME COMPLETO.iL fegato e' regolare per dimensioni ed ecostruttura, con alcune piccole cisti semplici nel lobo sinistro.La colecisti e' normodistesa, con pareti regolari,priva di contenuti patologici.Le vie biliari non sono dilatate. La vena porta e le vene sovraepatiche hanno calibro regolareLa milza ha dimensioni ed ecostruttura nella norma.Il pancreas e' nella norma per dimensioni ed ecostruttura, privo di tumefazioni.I reni sono in sede multicistici, con cisti semplici, sino a (8) cm. di diametro.Il trofismo e l'ecostruttura parenchimale sono nella norma.Non evidenti formazioni litiasiche. Non dilatazioni delle vie urinarie. Regolare il calibro dell'aorta addominale. Non adenopatie e non versamento endoperitoneale. IERI 23/09/2014 come da routine, mi sono sottoposto a visita ECOGRAFIA ADDOME COMPLETO.Reperti sostanzialmente invariati,messa a parte di minimo aumento in dimensioni della cisti renale di maggiori dimensioni apprezzata a ds (diametrodi 8.9 cm vs 8 cm del precedente controllo) invariati i restanti reperti.La mia domanda E': DA COSA NE AVVIENE L'INGROSSAMENTO ?PUO' ESSERE PERICOLOSO ? VI E' UNA CURA CHE POSSA FAR RETROCEDERE LA CISTE ? PUO' ESSERCI UNA SOLUZIONE QUALUNCUE ESSA SIA ? So di essermi dilungato, ma ho' voluto segnalarvi (punto per punto) Spero di un vostro comunicato ringraziandovi anticipatamente sg. DI TRIA