Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

07-05-2002

Richiesta informazioni

Mio padre 62enne, è affetto da Cirrosi criptogenica con presenza di Ascite. Dopo 10 gg.di cure in ospedale(ha perso 10Kg.)è stato dimesso e continua le cure a casa. Non è un bevitore nè un fumatore e la Gastroscopia non ha evidenziato la presenza di varici.
Secondo lei, a che punto è la malattia? è il caso di rivolgersi a centri specializzati?(Ad es.mi è stato consigliato Modena). Ringrazio anticipatamenta.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Si, e' assolutamente necessaria una valutazione presso il Centro specialistico; a tal proposito le consigliamo di consultare la sezione "Dove salute".
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!