Gentili Dottori, ho 40 e sono padre di 2 bambini sono sempre stato in salute ed ho svolto sempre attività fisica, alpinismo e calcio. Da circa 1 mese accuso fastidi non ben definiti alle gambe, in particolare sensazioni come se la parte superficiale dei muscoli delle cosce interne friggesse, inoltre accuso anche un affaticamento ai polpacci che si... Leggi di più associa a volte a dolenzia del tendine, accuso acnhe salturie piccole contrazioni. Tutti questi sintomi non sono costanti vanno e vengono. Aggiungo che prima dell'inizio ho eseguito una terapia antibiotica con levofloxacina per una tonsillite e che il mese prima della comprasa ho subito un fortissimo stress per una importante malattia venuta a mio figlio di 4 anni. sono andato dal neurologo che ha riscontrato rot piuttosto vivaci arti inferiori con accenno di clono ad una manovra fatta nel piede, babinski negativo, hofmann lievemente positivo ma a suo parere fisiologico, riflessi addominali assenti. Ha parlato di modesti sintomi piramidali. Mi ha fatto eseguire PEM, PESS, RMN rachide cervicale ed encefalo. Tutti gli esami sono risultati completamente negativi (lieve ernia su L5) Segnalo che non ho deficit di forza, continuo a giocare a calcio senza problemi. Il neurologo mi ha detto alla fine di non preoccuparmi che tali sintomi non sono necessariamente espressione di una patologia, che potrebbe trattarsi anche di nulla di importante e che sicuramente lo stato di ansia e stress amplificano il quadro. ho fatto l'errore di andare a documentarmi su tali sintomi piramidali ed ho letto che spesso sono espressione di gravi patologie. chiaramente sono in ansia e temo che si possa sviluppare in futuro una grave patologia che non mi permetta di vedere crescere i miei figli.Grazie di cuore se mi darete anche solo un piccolo parere.