Sono portatore di un prolasso mitralico da scivolamento lembo anteriore su posteriore, con insufficienza mitralica grado moderato (2+ su 4+ all'eco color doppler, frazione di Rigurgito 37% della gittata anterograda). Dimensioni Ventricolo sinistro ed Atrio sinistro ai limiti superiori della norma, normale cinesi e spessore parietali, frazione di eiezione 67%. Tali parametri sono sempre stati stabili da quando effettuo esami ecocardiografici (ultimi 20anni), ad esclusione delle dimensioni dell'atrio sinistro che sembrano essersi molto lentamente evolute anche se nell'ambito dlla norma. Non accuso disturbi o limitazioni nelle normali attività lavorative o ricreative. Domanda : l'entità del rigurgito è preoccupante ? Quali sono le modalità standard di classificazione del rigurgito da insufficienza mitralica ? Grazie per la cortese risposta che riterrete di darmi.