30-09-2012

Rinoplastica tradizionale vs Soft Rinoplastica

vorrei sapere se la tecnica cosiddetta di rinoplastica dolce con i "fili di serdev" serve effettivamente a rimodellare anche solo la punta del naso. Il mio naso è all'insù e quindi non necessito di sollevare la punta, solo che quest'ultima è leggermente bulbosa e rotonda. Questa tecnica è sperimentata? Grazie. Amanda
Risposta di:
Dr. Rosalia Lavagno
Specialista in Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica
Risposta
Gentile Amanda, la tecnica di Serdev per la correzione dei difetti del naso, qui in Italia, non è molto utilizzata, ma non è sperimentale, lo stesso inventore ha iniziato a descriverla in letteratura nei primi anni del 2000. Prevede l'utilizzo di fili spessi, intrecciati e semielastici, che vengono posizionati a livello sottocutaneo mediante speciali aghi curvi ed elastici che permettono di ancorarli ai tessuti in profondità. Questo per farle capire di cosa si tratta. Occorre ora considerare il naso, come una struttura costituita da un'impalcatura ossea e cartilaginea ricoperta da tessuto molle costituito da cute e da uno strato muscolare sottile e molto speciale. Ogni componente anatomica e' strettamente correlata e dipendente dalle altre, consideri che per apportare variazioni ad una parte del naso, occorre spesso modificarne prima altre, inoltre bastano millimetriche variazioni per dare risultati post-operatori molto apprezzabili. Il rivestimento cutaneo, se sottile, non è' in grado di mascherare eventuali difetti cartilaginei o ossei o nel caso specifico, la presenza di fili spessi in trazione nel sottocute, ecco perché durante un intervento di rinoplastica, controllo in modo assolutamente meticoloso le strutture di sostegno del naso. Il più piccolo eccesso o difetto di volume potrebbe dare al naso punti di luce o di ombra che non lo valorizzano o che risultano poco piacevoli alla palpazione. Da ultimo, avendo visto alcune fotografie di casi trattati con questa tecnica, credo che un intervento classico di rinoplastica, sia esso a cielo aperto o chiuso, possa assicurarle la probabilità maggiore di un risultato naturale. Come ultima cosa, mi permetto di sottolineare l'importanza della visita con il tuo Chirurgo Plastico, sicuramente saprà darti il giusto consiglio per il tuo caso specifico.
TAG: Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica