Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

26-10-2012

Salve a tutti...ho pensato di rivolgermi a voi per

Salve a tutti...ho pensato di rivolgermi a voi per una questione molto importante, perchè devo procedere in qualche modo a risolvere il mio problema ma non so da dove cominciare... ma il problema non è il mio, bensì quello di uno dei miei genitori.Mia madre soffre di depressione da molto tempo, e tutto è cominciato dal suo divorzio e piano piano la situazione è peggiorata sempre di più e ogni giorno che passa va sempre peggio.Non ha una vita sociale, non parla ne con i suoi familiari, ma soprattutto ne con me o mio fratello (i suoi figli). Rimane impassibile a tutto quello che le succede intorno e passa tutto il suo tempo in casa compiendo i suoi rituali, ogni giorno le stesse cose ed p difficile cercare di portarla fuori di casa per stare insieme ad altre persone.Le volte in cui riesco a farla uscire per andare a trovare i suoi genitori, rimane in silenzio e immobile senza ne parlare ne fare nulla.io stò provando in tutti i modi da tanto tempo a convincerla che ha un grave problema e che dobbiamo andare da un medico perchè ci aiuti a risolverlo.Ma lei non ne vuole sentire, e mi fa passare come il figlio che la pensa "pazza". Ormai non so più come comportarmi, perchè qualunque cosa io faccia sembra sbagliata e ho paura che le cose possano andare sempre peggio e che un giorno commetta qualche sciocchezza!io non so a chi rivolgermi, come poter convincerla, oppure come poter contattare qualcuno che mi aiuti, che ci aiuti, magari venendo a domicilio da noi...non abbiamo molti soldi e anche quello è un problema per me, perchè delle cure mediche troppo costose non riusciremo a sostenerle... quindi come posso fare secondo voi?esistono associazioni che posso contattare e chi mi possano dare delle istruzioni giuste su come mi devo comportare in questo caso e che mi diano una mano realmente?a casa nessuno dei miei familiari mi aiuta e scaricano il problema su di me che sono solo uno studente di 19 anni che vorrebbe vivere la sua vita serenamente, eliminando almeno questo problema, che ormai mi affligge da tanti anni!!Viviamo a Firenze se può essere di informazione, ma vi chiedo davvero con il cuore di darmi dei consigli utili e sinceri, in modo che possa sapere come comportarmi e trovare una soluzione.grazie infinite !!
Risposta di:
Dr. Ilaria Bellavia
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Le rispondo molto volentieri: la vicenda di sua madre mi sembra effettivamente molto pesante e credo che necessiti di un intervento abbastanza celere. Le asl hanno al loro interno dipartimenti di psicologia adulti. potrebbe intanto fissare un colloquio al suo distretto di appartenenza (dipende da dove abita). I costi sono abbastanza contenuti per capire meglio se realmente sua madre si trova in uno stato depressivo rilevante, come lei descrive.

Per quanto riguarda lei, mi pare che senta molto il carico di questa situazione. In questo senso, qualora ritenesse utile rivolgersi ad un professionista per un ulteriore supporto, puo' anche contattare la sottoscritta che riceve in studio a Firenze. (055 471041 - 349 1643371)

Cordiali saluti

Dr.sa Ilaria Bellavia

 

 

TAG: Psicologia | Salute mentale | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!