30-03-2008

Salve a tutti,sono un ragazzo di 21anni,ed e da

SALVE A TUTTI,SONO UN RAGAZZO DI 21ANNI,ED E DA ALMENO 5ANNI CHE SENTO FASTIDI AL CUORE;FACENDO QUALCHE ESAME (ELETTROCARDIOGRAMMA,ECOCARDIOGRAMMA,HOLTER,ESAME TIROIDE,TEST DA SFORZO)NON E MAI USCITA NESSUNA PATOLOGIA A PARTE RARE EXTRASISTOLE;NELL'ULTIMO ANNO PERò LE EXTRASISTOLE SONO ANDATE AD AUMENTARE MI VENGONO SEMPRE PIù SPESSO,HO FATTO SVARIATE VISITE CARDIOLOGICHE PER CERCARE DI CAPIRNE QUALCOSA,ANCHE PERCHè MI VENGONO SEMPRE E NON SOLO DOPO OGNI ACCENNO DI SFORZO,BASTA UNO SCATTO IMPROVVISO CHE IN RECUPERO IL CUORE SFALZA,MA NESSUNO MI HA MAI SAPUTO DIRE CHE COSA POTEVA ESSERE SE NON EXTRASISTOLE.3GIORNI FA ERO IN PALESTRA E DOPO AVER FATTO UN ESERCIZIO,AMMETTO ABBASTANZA PESANTE IL CUORE E ENTRATO IN 10 MIN DI ARITMIA,PERO RIENTRANDO DA SOLO IN BATTITO;2SERE FA INVECE MENTRE MI STAVO METTENDO A LETTO IL CUORE IMPROVVISAMENTE è ENTRATO ANCORA IN ARITMIA,ALLORA CORSA IN OSPEDALE E MI AFFERMANO CHE ERO IN FIBRILLAZIONE ATRIALE,MI HANNO FATTO 15ML(MI SEMBRA DI AVER CAPITO)DI ALMARIT E SONO RIENTRATO IN BATTITO REGOLARE,ADESSO MI HANNO DATO DA PRENDERE CARDICOR2.5mg 1 AL MATTINO,è NORMALE CHE SE FACCIO ANCORA UN ACCENNO DI SFORZO SENTO ALMENO UN BATTITO MANCARE?COME FACCIO AD AVERE UNA VITA NORMALE SE HO PAURA DI FARE UNA RAMPA DI SCALE?COME FACCIO A MANDAR VIA QUESTI SINTOMI ?qualcuno mi sa dire come faccio almeno ad atenuare questa sofferenza?riusciro a guarire o me la devo portare dietro per tutta la vita...i cardiologi che mi hanno visitato mi hanno detto 2 cose diverse..uno che passera da solo l'altro che quello che ho e che mi e capitato non sara la prima volta!qualcuno mi sa dare qualche risposta o almeno dire qualcosa in piu?ringrazio tutti per la vostra disponibilita!
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Caro Lettore, la fibrillazione striale è una aritmia frequente ma non così frequente alla sua età. Le cause sono molteplici incluso disturbi della tiroide oppure infiammazioni del pericardio. Non è chiaro se abbia fatto qualche indagine più Approfondita. Credo sia il caso di rivolgersi a qualche centro specializzato.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!