Salve,da circa 6 mesi ogni giorno ho dei forti bruciori, gonfiori e dolori all'addome, in particolare nell'intestino. E' come se all'improvviso sentissi perfettamente com'è fatto l'intestino perchè sento ogni movimento dell'intestino crasso , mentre al centro e mi riferisco all'intestino tenue sento un bruciore immenso. A volte insieme ai dolori acuti avverto anche dei rumori strani come se ci fosse una "guerra in corso"provenienti sempre dall'intestino tenue. Se mi sdraio il gonfiore non lo avverto molto e i dolori invece restano uguali. Quando mi alzo dal letto recentemente sono iniziati a farmi male anche i reni. A causa di un periodo di stress lavorativo verificatosi circa un anno fa sono diventata ansiosa, e dall'intestino irritabile nel senso che se mi innervosisco ho subito dolori e come se l'intestino tenue si comprimesse continuamente e rallenta solo quando mi rilasso. Ma questi disturbi ho imparato abbastanza a controllarli. Il problema è che si sono aggiunti da circa 6 mesi nuovi disturbi e vanno sempre peggiorando. Ho anche episodi di colite per lo più la mattina e dopo pranzo con cadenza settimanale. ho difficoltà ad espellere le feci di non molto consistenza ed a urinare. Ma da 1 mese ho acquisito almeno una certa regolarità al mattino mentre prima avevo episodi frequenti di diarrea anche 3 volte al giorno alternati a stipsi. Avevo anche continue eruttazioni ed acidità a volte ma questi problemi sono quasi del tutto superati. Ho anche da qualche giorno un bruciore alla vescica e disturbi a livello rettale. Ci sono farmaci che mi possono aiutare a livello intestinale? Che esami dovrei fare?Attendo la sua risposta, La ringrazio anticipatamente e Le porgo i miei più distinti saluti.