Salve dott.ssa, sono una ragazza di 22 anni. Sono un bel po' di mesi che dopo mangiato vado in bagno (anche diverse volte al giorno, e l'ho notato spesso quando dopo i pasti mangio mele o banane). Questa storia é andata avanti per mesi (premetto che ho sempre sofferto un po' di disturbi intestinali e la mia alimentazione non é certo delle migliori)... Leggi di più ho voluto provare da sola a eliminare il glutine e mangiare prodotti gluten free e in effetti ho notato che dopo mangiato non avevo fastidi. Così sono andata dal mio medico di base e mi ha prescritto le analisi per la celiachia e il breath test (ho anche alcune parti del corpo con dermatite atopica) ma sono risultati negativi. Poi ho fatto anche le prove delle intolleranze alimentari dalla nutrizionista e sono risultata positiva alle nocciole, mandorle, noci, arachidi e leguminose. Diciamo che non le ho eliminate proprio del tutto perche' mi aveva detto la nutrizionista che si trovano anche in molti dolci confezionati.Ho seguito una dieta proteica e eliminando pasta pane e dolci stavo meglio. Ora non la sto piu' seguendo e i fastidi intestinali ce li ho sempre. Volevo sapere, possibile allora che io dia intollerante al glutine anche se sono risultata negativa? O si tratta di semplice colite....perche' in effetti sono un tipo molto ansioso..non so quali sono gli alimenti da eliminare in caso di colite. Inoltre non riesco a seguire un'alimentazione equilibrata. La ringrazio anticipatamente.