16-01-2006

Salve dottore. oltre a soffrire di ipertensione

Salve dottore. Oltre a soffrire di ipertensione che curo con 50 mg al mattino di atenololo e 25 mg di Lortaan prma di andare a dormire, soffro anche di Extrasistole. Queste ultime le ho soprattutto dopo i pasti ed in particolare ho notato che se bevo anche un bicchiere di vino (soprattutto a cena), aumentano in modo sensibile, mentre se bevo solo acqua riesco anche a passare una normale serata. Può esserci una correlazione tra vino ed extrasistole? Devo proprio astermi completamente dal berlo? Grazie, Mimmo.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Non è segnalata nessuna relazione tra vino ed extrasistoli. Il vino però può evidenziare una gastrite subclinica od una ernia iatale che possono essere alla base dei suoi disturbi. Provi con un gastroprotettore per alcune settimane.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!