11-09-2006

Salve e complimenti per il sito. all'età di 18

Salve e complimenti per il sito. All'età di 18 anni, nell'ambito delle visite militari, mi hanno riscontrato l'epatite B. Adesso ho ripetuto gli esami per verificare se il virus è ancora attivo. I risultati sono i seguenti: HBsAg: positivo, HBcAb tot.: positivo, HBcAb IgM: 0,09, HBeAg: negativo, HBeAb: positivo, HBsAb quant.:0,00, HDV Ab: negativo. Vorrei sapere, intanto se è ancora attivo , e poi se può provocare un'arrossamento cutaneo ai lati del naso, che si manifesta occasionalmente ed è accompagnato da prurito e desquamazione. Altra domanda: le uova possono essere mangiate in questi casi? Grazie per le risposte.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Per sapere se il virus B sia ancora attivo è necessario che esegua un ulterioire esame diagnostico mediante prelievo ematico. Si tratta del test HBV-DNA in pcr.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!