Salve ho 28 anni e premetto che sono una persona molto ansiosa! Ormai da circa 4 anni soffro di disturbi di vario genere soprattutto senso di affaticamento, sensazione di peso localizzata sulla parte del cuore, vari episodi di tacchicardia. Da ormai 1 anno sono in cura da uno psicologo con terapia farmacologica: Xanax, Levopraid, Sereupin ma... Leggi di più nonostante ciò i disturbi fisici non tendono più di tanto a diminuire. Ho fatto moltissimi esami al cuore ECG, ECO, Test da Sforzo, Esami del sangue per la tiroide che hanno dato tutti esiti negativi. L'ultima Ecocolordopplergrafia cardiaca ha evidenziato i seguenti risultati: Ventricolo sinistro di normali dimensioni, spessori parietali e cinetica regionale. Normali indici di sistolica globale.Atrio sinistro di normali dimensioni; lembo anteriore mitralico lievemente ridondante con modesto inginocchiamento sistolico senza criteri di reale prolasso valvolare.Minima insufficienza. Radice aortica di normali dimensioni,semilunari visibili e normomobili.Normale pressione sistolica polmonare.Normale riempimento ventricolare sinistro.Secondo Voi il modesto inginocchiamento è qualcosa di cui mi devo preoccupare così come la minima insufficienza? potrebbe questo influire sui miei disturbi? Vi ringrazio anticipatamente e vi faccio i complimenti per il servizio reso.Distinti Saluti Riccardo