14-05-2008

Salve ho 35 anni e da circa sette anni mi è stata

Salve ho 35 anni e da circa sette anni mi è stata riscontrata una steatosi epatica, ho eseguito le analisi qualche giorno fa (colesterolo e transaminasi sono state sempre un pò fuori) e i valori non sono mai risultati così alti come stavolta: fosfatasi alcalina 78; colesterolo 280; HDL 75; trigliceridi 70; G.O.T. 62 (uomini fino a 37); G.P.T. 129 (uomini fino a 41); Gamma GT 71 (uomini fino a 50). Altre analisi risultano nella norma. Sono un soggetto ansioso e in cura per depressione, ho assunto psicofarmaci, in più da quando ho smesso di fumare ho "incassato" ben 12 kg... passando da 75 a 87-88 kg per 177 cm, da allora il quadro è peggiorato.Sono un pò preoccupato anche perchè non sono un grande bevitore nè un gran mangione, ultimamente la mia pancia è sempre molto gonfia e dura, credo meteorismo. Cosa mi consigliate? grazie per l'attenzione
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ molto probabile che le alterazioni che riporta siano dovute all’eccesso di peso. Pertanto le consigliamo di mettersi a dieta, perdere peso e controllare mensilmente per 6-8 mesi i test alterati, prima di intraprendere ulteriore programma diagnostico-terapeutico.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!