Salve ho 60 anni, nel mese di settembre in occasione di una ecografia alla prostata mi sono stati riscontrati due polipi sulla colicisti di rispettivi 2,3 mm e 3,7 mm. A distanza di circa tre mesi ho ripetuto l'esame. Le dimensioni sono rimaste pressoche immutate. Inoltre dall'esame è risultato: fegato normovolumetrico ad ecostruttura omogenea, assenza di lesioni focali, margini regolari, colecisti alitiasica, vbi e vbe non dilatate, regolare per decorso e calibro l'asp la cava ele sovraepatiche. Pancreas , milza con regolari parametri morfostrutturali ed ecobiometrici. Reni assenza di masse nè calcoli assenti segni di urostasi.Vorrei un consiglio circa la necessità o meno di asportare la colicisti, che alcuni, in via precauzionale, ritengo opportuno togliere per la possibilità che i polipi possano trasformarsi in tumore, mentre altri ritengono tenerla solo sotto controllo. Cosa mi consigliate? Grazie dell'attenzione- Eduardo