10-02-2006

Salve, ho appena effettuato analisi del sangue e

Salve, ho appena effettuato analisi del Sangue e ho il valore GPT alterato (50) contro il limite previsto di 40. Gli altri indicatori sono a posto (GOT, GammaGT). L'ultimo esame effettuato (a marzo 2005) riportava un valore corretto di GPT. Non fumatore, non bevitore (1/2 bicchiere di vino ai pasti). 1,80h per 80 Kg di peso. Io questo ultmo periodo sto assumendo un integratore a base di arginina e magnesio. E' possibile che questo abbiamo condizionato l'esito dell'esame? Grazie. Saluti.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ improbabile che l’integratore che ha assunto possa essere responsabile dell’alterazione riportata. Tuttavia, l’aumento delle aminotransferasi esprime un segnale di allarme da parte del fegato ed impone un approfondimento sia estendendo lo spettro di esami, tra cui l’ecografia epatica ed i markers virali, sia programmando esami mensili delle aminotransferasi per un periodo di 6-8 mesi, onde verificarne la consistenza e la durata.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna