Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05-11-2002

Salve, il mio problema riguarda le perdite

Salve, il mio problema riguarda le perdite vaginali. So che è normale averne dopo le mestruazioni ma a me spaventa il loro colore: a volte sono chiare, altre volte più scure. Sono inodori e non ho nessun tipo di bruciore o fastidio durante la Minzione. E' da un anno che ho rapporti sessuali completi e capita che al momento della penetrazione provi un po' di Dolore o bruciore, che lentamente passa. Temo che queste perdite possano influire sulla mia fertilità; temo molto questa cosa; La prego di risolvere i miei dubbi. La ringrazio in anticipo e aspetto una sua risposta al più presto. Grazie grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, 1) è normale avere delle perdite vaginali che cambiano aspetto e consistenza nel corso del ciclo. Per esempio in concomitanza dell’ovulazione (metà ciclo) sono più abbondanti, molto filanti e trasparenti. Le perdite però possono essere segno di un’infezione cervico-vaginale, che nella maggior parte dei casi (ma non sempre!), dà anche altri disturbi (bruciore, prurito). Solo alcune infezioni, influiscono, a lungo termine, se trascurate e non curate sulla fertilità inducendo, per esempio, la chiusura delle tube. Credo che possa stare serena ma, per sua tranquillità, le consiglio di fare una visita ginecologica. 2) Il dolore che prova alla penetrazione e che poi svanisce è probabilmente dovuto ad una scarsa lubrificazione. Esistono dei gel lubrificanti che sono molto utili in questi casi. È però importante escludere un’infezione: parli anche di questo con il ginecologo.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!