Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

11-09-2006

Salve, in data 21/08/06 ho fatto delle analisi del

Salve, in data 21/08/06 ho fatto delle analisi del sangue di routine perché ho subito un intervento di colecistectomia (2 anni e mezzo fa) in seguito a pancreatite acuta biliare e perché accusavo alcuni disturbi (linfonodi ingrossati sul collo e stanchezza la sera). I valori del sangue andavano bene, a parte le transaminasi: GOT a 53 e GPT a 92. Ho ripetuto le analisi 4 giorni dopo, insieme al monotest e ad altri valori per il fegato.. I risultati di seguito:
Bilirubina
Totale: 0.77
Diretta 0.13
Indiretta 0.60
AST: 75
ALT: 168
gamma-GLUTAMMILTRANSFERASI: 21
FOSFATASI ALCALINA: 97
(tutti valori nella norma eccetto le transaminasi). Inoltre sono risultato positivo alla mononucleosi: Ac ANTI EPSTEIN BARR EBNA IgG Assenti IgM Presenti. Ho ripetuto le analisi il 05/09/06, trovando le transaminasi ancora più alte:
AST: 82
ALT: 201
Gli altri valori nella norma, monotest positivo, Epstein-Barr Virus:
S-Viral Capsidic Ag IgM Presenti
S-Viral Capsidic Ag IgG Presenti
S-E.B. Nuclear Ag IgG Assenti
S-Early Antigen (D) IgG Presenti
Commento: Probabile fase acuta di infezione primaria. Io accuso, a volte, un leggero fastidio al fegato. Il mio medico curante non sembra allarmato dai valori alti delle transaminasi. Vorrei però avere altre rassicurazioni e/o consigli. Vi ringrazio e mi scuso per la prolissità.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Il suo problema sembra sia da attribuire ad una infezione acuta da virus di Epstein-Barr (della mononucleosi). Si tratta di una infezione alquanto banale, che va solo monitorata e che passa in circa 4-6 mesi, senza la necessità di alcuna terapia specifica.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!