27-02-2006

Salve... innanzi tutto complimenti per il forum!

Salve... innanzi tutto complimenti per il forum! Ho 24anni e sono affetto da WPW, ho l'intervento prenotato per il mese prossimo, ma ho un pò di fifa per le complicanze... secondo lei mi conviene intervenire subito o aspettare un pò di anni,... e con che percentuale si risolvono positivamente questo tipo di INTERVENTI... si possono fare nomi di cardiochirurghi altamente specializzati in Italia?... grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
La percentuale di riuscita dipende da dove è localizzato il fascio anomalo da ablare e dal volume di lavoro (leggi esperienza) del singolo centro e del singolo operatore. Se le indicazioni sono corrette (crisi di cardiopalmo, facile inducibilità di fibrillazione atriale, caratteristiche elettrofisiologiche del fascio anomalo “a rischio” per aritmie minacciose) non vi è ragione di aspettare, anche perché l’alternativa (peraltro meno efficace) è rappresentata da farmaci che in un soggetto di 24 anni sono difficilmente proponibili ad vitam.