Salve, la domanda riguarda mio padre: ha 79 anni, è cardiopatico da 28 anni, da duew anni portatore di P M K , da alcuni mesi il valore del suo PSA è alterato, a febbraio 8, 8 ad aprile 10,7, ora a giugno PSA totale 15,11, PSA libero 2,47 frazione libera, PSA libero/PSA totale 16,3Referto dell' ecografia transrettale:la ghiandola prostatica presenta un volume di 44,5 cm ecostruttura finemente omogenea per presenza di puntiformi calcificazioni intraparenchimali e si appezza aumento dimensionale della porzione centrale adenomatosa, capsula perighiandolare sostanzialmente integra, lieve ectasia delle vescichette seminali.In seguito alla visita urologica viene consigliata una biopsia che non è consigliata dal cardiologo di fiducia ( a causa della momentanea sospensione della terapia quotidiana assunta da mio padre.Vorrei un vostro parere. Grazie mille per la vostra disponibilitàRefertoecografia addome completo:la prostata appare ingrandita, diametro traverso di circa 4,4 cm non versamento libero endoperitoneale