17-01-2006

Salve mi chiamo alessandro ho 32 anni sono alto

Salve mi chiamo Alessandro ho 32 anni sono alto 1,78 per 97 Kg, in forma ereditaria ho una lieve forma di Gilbert e da buon Sardo sono portatore sano di anemia mediterranea (poratore sano). Da qualche tempo notavo che ogni volta che faccio gli esamio del Sangue mi risultano sempre le Transaminasi leggermente mosse, preoccupato sono stato da un gastroenterologo, mi ha diagnosticato un'epatopatia dismetabolica....!!! che cos'e questa epatopatia dismetabolica, mi devo preoccupare, e esiste relazione tra epatopatia e transaminasi. per correttezza d'informazione sono stato operato di colecistectomia in laparoscopia ho fatto anche i markers dell'Epatite tutto negativo. grazie per l'attenzione. alessandro.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Una epatopatia dismetabolica è un termine poco preciso perché si riferisce ad una serie di malattie caratterizzate da disturbi metabolici che vanno da alterazioni del metabolismo degli zuccheri alla steatoepatite non alcolica. Se le alterazioni persistono è utile che si sottoponga ad esame istologico epatico mediante biopsia epatica per una migliore caratterizzazione della paotlogia di cui è affetto.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!