Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-03-2013

Salve.. mi chiamo antonio sono un ragazzo di 17

Salve.. Mi chiamo Antonio sono un ragazzo di 17 anni e ormai mi porto da un bel po' di anni un problema, inizialmente non era una cosa che si notava tanto ma con il passare del tempo sta diventando più frequente e più accentuata. Parlo del tremore alle mani.. Nella mia famiglia sono l'unico ad averlo, quindi non è un fatto ereditario. Ho già prenotato una visita neurologica grazie al consiglio del mio medico di base. Ora io vorrei sapere come avviene questa visita per il tremore delle mani e quali protebbero essere le cause. Sapendo che io non fumo, o bevo o faccio uso di sostanze che stimolano il sistema nervoso.Grazie della disponibilità. Cordiali saluti.
Risposta di:
Dr. Pietro De Domenico
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Risposta

Pochi elementi per valutare: se il tremore è a riposo, se compare invece nell'esecuzione di un movimento, se è a piccole od ampie scosse, etc. In ogni caso la cosa più importante è la visita neurologica: lo specialista potrà trarre da te le informazioni necessarie e la visita dovrebbe aiutarlo a capirne di più. La visita è un esame obiettivo che esplora tutte le funzioni neurologiche.

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!