Salve, mi chiamo Antonio e ho 21 anni e da diverso tempo ( un anno e mezzo di preciso) soffro di ansia. Non è certo quello il problema, ma quando salgo le scale o faccio un pò di movimento il cuore rallenta i battiti,invece di aumentare diminuiscono, ma sono molto più intensi e si "sentono persino nello stomaco". Ho fatto un elettrocardiogramma e... Leggi di più un ecocardiogramma a maggio e nessun problema riscontrato. Solo che a volte anche quando mi distendo ho delle extrasistoli. In un anno e mezzo ho fatto 3 ecg e 3 ecocg, una spirometria, analisi del sangue (ad agosto),e altri piccoli controlli, ma il problema rimane. Ho praticato palestra in modo alternato (un mese si e un mese no) e fumo circa 10 sigarette al giorno e non sono in sovrappeso. Una settimana fa sono andato all'ospedale poichè non mi sentivo tanto bene,e dopo un elettrocardiogramma, e analisi del sangue per analizzare gli enzimi del cuore hanno detto tutto ok.Anche se il dolore al petto è rimasto con piccole contrazioni.Devo fare qualche altro controllo?E' normale che il cuore faccia così? Grazie anticipatamente