Salve! Scrivo per un'informazione relativa a mia madre, 48enne, affetta da Epatite cronica B diagnosticata 4 anni fa e mai trattata dal centro epatologico cui si riferisce, alla quale ultimamente è stata rilevato angioma epatico e nodulo tiroideo e sono state richieste Biopsia tiroidea ed epatica con una certa urgenza e poche spiegazioni. Poichè... Leggi di più sono convinta che le prescrizioni di un buon medico non passino attraverso il criterio dell'esclusione, ma attraverso IPOTESI diagnostiche (negate a noi familiari) volevo sapere se esiste una correlazione tra epatite-angioma epatico-nodulo tiroideo e se ha un'idea del perchè per esempio del sovvertimento del classico iter che va da indagini meno invasive a quelle un pò più fastidiose. Ringraziando tantissimo anticipatamente, allego i miei saluti.