10-02-2006

Salve, soffro di ipertensione da circa 6 anni.

Salve, soffro di ipertensione da circa 6 anni. All'inizio prendevo una compressa di tensozide (20+12,5) al giorno, poi e stato ritirato dal mercato perchè aveva problemi di stabilità. Mi è stato sostituito con fosicombi lo stesso farmaco ma azienda diversa, anche questo ritirato perchè instabile. La mia domanda è: quale farmaco posso assumere ora? Inoltre cosa può succedere a chi ha fatto uso dei su detti farmaci? perchè hanno lasciato sul mercato fosicombi sapendo che era la stessa molecola di tensozide e quindi instabile? Vi ringrazio e resto in attesa di una Vostra gentile risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’unico rischio che ha corso è quello di una inadeguata copertura pressoria. Può assumere qualsiasi altra associazione di ACE-inibitore e diuretico o di Sartanico e diuretico.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!