28-03-2008

Salve, sono alla terza gravidanza e dopo la

salve, sono alla terza gravidanza e dopo la nascita della prima spesso riscontro che in coincidenza di quando alzo le braccia o parlo improvvisamente mi viene un mancamento con tuffi al cuore e un senso di disagio dalla gola al petto. é come se il cuore non volesse più battere e ha come dei vuoti e tutte le volte cerco di riprendere il normale respiro. nella seconda gravidanza feci un eco al cuore e non risultò nulla. cosa potrebbe essere? e come alleviare questo disturbo così brutto ? (la sensazione è molto brutta in quanto sembra proprio di non farcela!) GRAZIE MILLE
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La descrizione del sintomo (quasi da libro) è quella relativa all’extrasistolia cardiaca. Le extrasistoli sono battiti che avvengono in anticipo rispetto al normale intervallo tra un battito ed il successivo, nell’ambito di un regolare ritmo cardiaco. Il fatto che il suo ecocardiogramma sia risultato normale, la deve tranquillizzare del tutto sul fatto che le extrasistoli NON sono segno di alcuna cardiopatia. Un ECGramma potrebbe aiutare a definire la sede di insorgenza (a seconda della morfologia della extrasistole). L’assetto ormonale, anche del normale ciclo mestruale, ha effetto nel causare o accentuare l’extrasistolia. Un ECG Holter potrebbe essere utile per definire il numero e la distribuzione dell’aritmia nella giornata e la correlazione con i pasti o le abitudini di vita.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare