Salve, sono Antonella ed ho 32 anni vorrei dopo 4 anni di matrimonio aver un bambino. La mia situazione di salute è però particolare, come tante altre donne soffro di Emicrania con Aura (da ormai 22 anni) assumo le medicine prescritte: Imgran in spray al bisogno, Seglor come cura preventiva ed assumo una pillola a basso dosaggio Fedra che in modo... Leggi di più concomitante hanno migliorato notevolmente la mia Qualità di vita anche lavorativa visto il numero di attachi piuttosto frequenti (1, 2 al mese, tutti i mesi). Mi rivolgo a voi per avere un consiglio su come affrontare una eventuale gravidanza che tanto desidero ma che allo stesso momento mi impaurisce. Ho letto da più parti che se possibile non andrebbero assunti farmaci e che in gravidanza può esservi un periodo di relativa assenza di crisi ma anche che esse potrebbero peggiorare. Nel mio caso senza copertura farmacologica la mia situazione di salute precipiterebbe interferendo con le normali attività quotidiane ed anche lavorativamente per me sarebbe un vero problema. Ringrazio sin da ora per una vostra eventuale risposta.