Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-01-2013

Salve sono sara una ragazza di 18 anni. per la

Salve sono Sara una ragazza di 18 anni. Per la seconda volta due giorni fà mi è successo di avere forti dolori alle gengive al lato destro del viso che pian piano si espansero all' orecchio, occhio e zigomo dopo aver preso freddo la sera. Quando il dolore si è fatto più forte ho preso una tachipirina 1000 mg senza nessun miglioramento, così sono andata all'ospedale dove mi hanno fatto una puntura di voltaren e il dolore si è subito attenuato. Il giorno dopo avevo le gengive solo sul lato destro molto gonfie e mi sembra di avvertire ancora una verosimile vescica. Premetto che già l'inverno passato mi sono successi casi molto simili e a maggio dell'anno scorso ho avuto dei dolori fortissimi in tutta la parte destra del viso e della testa, con crisi di dolore che si alternavano a momenti di tranquillità, questo è durato circa 2 ore. Al prontosoccorso anche quella volta mi fu fatta una puntura di voltaren e la diagnosi che mi venne data era quella di una verosimile nevralgia del trigemino. Ma informandomi su internet ecc.. ho letto che la nevrelgia del trigemino difficilmente può venire alla mia età. Per questo ho pensato possa essere dovuto ad altro. Voi cosa ne pensate dei sintomi che vi ho descritto? può essere la nevralgia del trigemino o anche qualcosa di meno brutto? può essere dovuto hai denti? è il caso che mi rivolga ad uno specialista? Grazie mille in anticipo. Cordiali saluti.
Risposta di:
Dr. Pietro De Domenico
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Risposta

E' il caso di effettuare una visita specialistica. Cominci da un controllo presso un Cento cefalee, presente in tutte le cliniche neurologiche che si rispettino. sarà cura del neurologo che la visiterà capire se sia di propria pertinenza o se vada indirizzata ad altri specialisti (odontoiatra?)

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!