01-03-2006

Salve, sono sempre il ragazzo con lieve insuff.

Salve, sono sempre il ragazzo con lieve insuff. mitralica dovuta al prolasso. Sarò un pò prolisso ma volevo fare chiarezza: lo scorso 8 Febbraio, dopo analisi del sangue, risultava il TAS un pò alto a 433. Globuli Bianchi alti a 10.000 (max 9000 giusto?). VES ok (a 9). Gamma Globuline 20.01 (al limite diciamo). PCR ok (0.01).
Il medico, che mi ha visitato, ha detto che le mie tonsille sono completamente atrofizzate ed è quasi impossibile che ci sia Infezione (quindi niente tonsillectomia).
Il medico mi ha dato la seguente Profilassi antibiotica: 4 punture di Diaminocillina per 4 settimane (ieri ho fatto la seconda), poi altre 4 in 2 mesi ed infine altre 4 in 4 mesi. Il punto è che ieri il Tampone Faringeo è risultato NEGATIVO (quando ho ritirato il referto mi hanno detto, però, che non avrei dovuto fare il tampone dopo aver già fatto 1 iniezione antibiotica).
I sintomi, ad oggi, sono quasi assenti e lo sono sempre stati: ho raramente un leggerissimo fastidio alla gola (ma sarà veramente dovuto allo streptococco!??) e nient'altro. Una sera, precisamente una settimana fa, ho avuto 37 di febbre e sentivo i linfonodi del collo che mi tiravano un pò, ma la mattina dopo tutto ok.
A questo punto le mie perplessità sono: 1) Continuare la profilassi antibiotica conviene comunque oppure sarebbe meglio andare a fondo per capire se ho veramente un'infezione in atto o meno? 2) Il Tampone Faringeo Negativo può essere stato "falsato" dalla prima puntura di diamonicillina? 3) E' possibile che i Glubuli Bianchi a 10.000 siano "normali" e/o dovuti a qualche Carie e/o infiammazione dei denti??...nei prossimi giorni vorrei comunque andare dal dentista ma in termini generali quali consigli potreste darmi?. Grazie 1000.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
A questo punto è consigliabile proseguire la profilassi antibiotica come indicata dal medico curante, indipendentemente dal risultato del tampone. Un aumento dei globuli bianchi con i valori da lei riferiti è lieve e può essere influenzato da problemi dentari.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!