L’ESPERTO RISPONDE

Salve,sono un ragazzo di 27 anni che purtoppo

Salve,sono un ragazzo di 27 anni che purtoppo soffre di attacchi di panico.il problema principale e' che ultimamente sono diventati sempre piu' frequenti,quasi all'ordine del giorno.Avverto anomalie nel battito,(anche di notte)sensazioni "strane"sul lato sinistro del torace e lungo l'esofago,sensazioni(lievi)di mancanza 'aria,mani e piedi freddi,improvvise vampate si alternano a momenti di brividi.Premetto che negli ultimi tempi soffro di pressione alta(16o su 1oo);durante questi attacchi il cuore passa da una tachicardia,ad un fase piu' debole,dove mi sento di venir meno.Ho eseguito un ecg,un ecocolor doppler con esito negativo(dimenticavo di dirvi di una patologia congenita:semi blocco branca destra,che pero' mi e' stato detto che poco a che fare con tali problemi).Mi e stato consigliato una visita alle arterie renali per un quadro piu' completo.A tutto questo si aggiunge il forte dispiacere per la morte di mio padre avvenuta 7mesi fa per un emorragia cerebrale,ed un carattere molto emotivo che rende la mia vita negli ultimi tempi un calvario.Mi scuso per la prolissita' della mail,ringraziandovi anticipatamente per eventuali risposte
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
La scomparsa di Suo padre ha certamente accentuato, ed è naturale, alcuni problemi psicologici latenti. L’ansietà, in effetti, spiega molti dei suoi disturbi. Dal punto di vista organico il BBD non è assolutamente un problema, lo hanno anche alcuni atleti. Se l’ecocardiogramma è normale, si possono escludere le malattie anatomiche del cuore. Rimane aperto il versante funzionale. Dovrebbe eseguire per completezza un test da sforzo ed un ECG dinamico delle 24 ore. Se questi esami sono negativi possiamo escludere con certezza pressoché assoluta una cardiopatia (se si evidenziasse qualcosa, cosa di cui dubito, il Suo cardiologo le dirà cosa fare). Per quanto riguarda infine i valori pressori farei innanzitutto un monitoraggio dinamico delle 24 ore, perché è molto probabile che la Sua sia solamente un’ipertensione da camice bianco, da non trattare con farmaci. Se invece l’esame confermasse l’ipertensione, concordo con l’esecuzione dell’ecografia renale.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Malattia di Fabry: che cos'è e quali sono i sintomi
Malattia di Fabry: che cos'è e quali sono i sintomi
5 minuti
Escherichia coli: che cos'è e quali sono i sintomi
Escherichia coli: che cos'è e quali sono i sintomi
2 minuti
Quali sono i rapporti a rischio HIV?
Quali sono i rapporti a rischio HIV?
2 minuti
Parlare in corsivo, il nuovo linguaggio della Gen Z
Parlare in corsivo, il nuovo linguaggio della Gen Z
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna