Salve, sono un ragazzo di 28 anni,peso 67kg e sono alto 1,78. Sono praticamente sfinito, il motivo è come da oggetto, un'improvvisa debolezza che da anni mi porto dietro,spesso si accompagna ad una sorta di tremore, e a volte tensione muscolare e capogiri; ciò si verifica sia dopo un paio di ore dai pasti o poco prima di essi. Questo avviene sia che stia a riposo, o che sia al lavoro; accade a periodi alterni, cioè settimane in cui avviene ogni giorno e altre meno..A volte il metodo più facile per allegerire questo stato è mangiare qualcosa, ma il problema onestamente persiste e se passa, va via lentamente nel giro di ore e mi lascia pesantezza alla testa, e un certo intontimento e comunque uno stato di malessere. Ho fatto e rifatto mille analisi, i valori sballati risultano i trigliceridi(248! su max 160)e proteine nelle urine al limite max( cioè 5,0 mg/dl) globuline gamma al limite max cioè 18,7)e glicosilata al limite minimo(cioè 4)..le ormonali(tsh ecc) sono tutte nei valori come tutto il resto..Mi sapreste dare dei consigli,ormai sono davvero sfinito, non riesco a capacitarmi, mi porto dietro questo da anni ma ora sembra essere peggiorata la situazione e non mi permette mai di essere al 100%.Grazie in anticipo!