27-04-2006

Salve, sono un ragazzo di 28 anni. un anno fa mi

Salve, sono un ragazzo di 28 anni. un anno fa mi sono accorto per caso di un linfonodo sulla parte sinistra del collo, accanto alla trachea, che mi ha destato preoccupazione. E' di forma allungata e la dimensione più lunga (che corre dall'alto al basso) alla palpazione sembra di 2 cm abbondanti. Per quello che ne so potrebbe essere lì da molto più tempo. Da allora le dimensioni sono rimaste, bene o male, le stesse. A suo tempo il medico mi disse di lasciar perdere, senza farmi fare nessun esame... ma non sono del tutto tranquillo. Il fatto che in un anno non sia cambiato nulla (almeno non in maniera palese) può bastare ad escludere un origine maligna? Un linfonodo può essere così grosso in condizioni normali? Il fatto di avere carie non curate può entrarci qualcosa? Devo farmi rivisitare? E nel caso, da che tipo di specialista? Vi prego di aiutarmi. Grazie per la disponibilità.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ chiaro che conviene farsi visitare; il medico valuterà l’opportunità di altri esami ad esempio una ecografia ed esami di laboratorio.
TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!