Salve. Sono un ragazzo di 30 anni. A natale dello scorso anno ho avuto un pneumotorace spontaneo dal lato sinistro, secondo episodio dopo quello avuto dal lato destro alla nascita. Crescendo i miei problemi si sono risolti e ho fatto vita normalissima, comprese varie attività sportive a livello agonistico.Dopo la convalescenza seguita al recente... Leggi di più pnx ho iniziato ad avere disturbi respiratori e, a seguito di una lunga serie di esami e viaggi al pronto soccorso, mi è stata diagnosticata l'asma brochiale e reflusso gastroesofageo. Da qualche anno soffro di reflusso e credevo fosse dovuto ad un fatto nervoso. Ora il problema è peggiorato sensibilmente e dopo una visita dal gastroenterologo mi è stato prescritto il Pantoprazolo in aggiunta alla terapia per asma che seguo da un anno. Con l'arrivo del freddo i miei problemi sono notevolmente peggiorati, con crampi e dolori fortissimi al torace, soprattutto restrosternali, alla schiena e al braccio, e soprattutto a tutto il lato sinistro. Di recente accuso anche formicolii al viso, senso di pesantezza alla testa e dolori di stomaco oltre al fatto che ho dei continui spasmi alla gola e conseguenti rutti, problema che ho da anni e che è sensibilmente peggiorato di recente. Potete darmi qualche consiglio? Grazie