Salve, sono un uomo di 48 anni, poche settimane fa ho avuto una forte tachiritmia, dopo i richiesti esami(holter, status lipidico, analisi del sangue, elettrocardiogramma..)mi hanno diagnosticato una presenza intermittente di preeccitazione ventricolare di tipo W.P.W, mi hanno consigliato di recarmi da un aritmologo, volevo però sapere i rischi e... Leggi di più le conseguenze attribuibili a questa sindrome.Grazie mille, aspetto sue risposte.