01-12-2003

Salve, sono una ragazza di 19 anni, ho contratto

Salve, sono una ragazza di 19 anni, ho contratto la Mononucleosi e vorrei sapere per quanto tempo, a partire dalla scomparsa della febbre (che, nel mio caso, è l'unico Sintomo che si manifesta) posso contagiarla a chi mi sta intorno, sia per contatti indiretti che diretti (ho sentito dire fino a 6 mesi!). Vorrei inoltre sapere se è possibile che io l'abbia contagiata ad altri per contatti (diretti e indiretti) anche durante l'incubazione. Grazie infinite! Concetta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ vero, è possibile rimanere portatori del virus della monoucleosi anche per alcuni mesi, ma comunque è piuttosto raro che si possa trasmettere l’infezione dopo molto tempo, per cui di norma dopo la risoluzione della fase acuta non è consigliato alcun tipo di restrizione nei contatti. E’ anche possibile che avvenga la trasmissione ad altri durante la fase di incubazione, qualche giorno prima della comparsa dei sintomi.
TAG: Infezioni | Malattie infettive
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!